Parrocchia di San Lorenzo Martire

 Home / Attività / Parrocchia di San Lorenzo Martire

Parrocchia di San Lorenzo Martire - Antessio – Sesta Godano (SP)

DOCUMENTAZIONE FINALE DEI LAVORI DI RESTAURO ORGANO NICOMEDE AGATI 1866

Descrizione tecnica:

Lo strumento oggetto di restauro è stato costruito da Nicomede Agati nel 1866, op.514, come rilevato dai cartigli in cassa a vento. Nel corso del secolo scorso lo strumento subisce alcuni interventi di revisione che ne modificano parzialmente la struttura ; ritroviamo infatti allo smontaggio la tastiera estesa di 54 tasti (in luogo dell’originale a 50 tasti ad ottava corta) ed una pedaliera non originale con relativa meccanica ; anche il mantice sinistro è stato sostituito con uno nuovo a lanterna e relativo azionamento manuale a manovella. Risultano invece presenti ed originali il materiale fonico nel complesso e tutte le parti meccaniche interne. La cassa esterna , forse non originale, ma riutilizzata nell’ambito della costruzione dallo stesso Agati, è seriamente compromessa dall’azione del tarlo ed è stata oggetto di restauro da ditta specializzata Il somiere del manuale a tiro si presenta particolarmente tarlato nel fondo ed in alcune parti strutturali; è dotato di stecche in legno con molle di ritorno , tipico del somiere a vento. In condizioni peggiori ritroviamo il somiere del pedale a ventilabri singoli : il tarlo ha intaccato la struttura stessa dei canali dei ventilabri con evidenti passaggi d’aria. Allo smontaggio lo strumento si presenta in pessime condizioni; il funzionamento è praticamente nullo . Il progetto di restauro è stato predisposto con la finalità di eliminare le parti inserite nel corso degli anni per ripristinare l'originale fisionomia fonico e meccanica dell'organo Agati. L’intervento è stato autorizzato dalle Commissioni di tutela della Diocesi e della Soprintendenza. Il Dott. Donati della Soprintendenza di Genova ha seguito l’iter del restauro con un sopralluoghi in cantiere ed in laboratorio, autorizzando le operazioni di ricostruzione concordate. Il Prof. Bertagna di Genova, organologo e studioso dell’arte organaria degli Agati, è stato contattato per una consulenza sulla reperibilità di modelli ai fini delle ricostruzioni. Le parti, accuratamente imballate, sono state trasportate in laboratorio ove sono state oggetto degli interventi di restauro come di seguito descritto.